Judo : Memorial Costa buon banco di prova per lo Sporting club

P_20190324_150546 (1)

( Sporting club judo) Buone le prestazioni dei ragazzi in gara alla interregionale di Barcellona; erano presenti alcune società provenienti dalla Calabria oltre alle società Siciliane. Il Memorial Franco Costa è stato un buon banco di prova per capire dove bisogna lavorare e migliorare sia per i ragazzi esordienti che per i cadetti Antonio Agrip ha fatto primo nei 73 kg cadetti riprendendosi la rivincita sull’atleta etneo Flavio La Rosa che a Bagheria in finale lo aveva battuto . Antonio questa volta ha fatto sua la finale con un bellissimo ippon. Andrea De Salvo ha fatto secondo perdendo la finale con il Barcellonese Costa Rosario fino alla finale aveva fatto una bella gara. Terzo posto , pur perdendo i tutti i combattimenti era un girone all’italiana ,nella più 70 per Desirèe Crisafulli. Alla sua prima gara l’emozione gli ha giocato dei brutti scherzi, la ragazza ha tanta voglia di mettersi in gioco ma deve migliorare tanto .

Nella categoria esordienti B un 5 posto tutto da dimenticare per Luca Merlino che alterna cose molto buone a errori incredibili. Il ragazzo ha tantissime potenzialità che non mette in pratica.

Roberto Subba non ha gareggiato per un dolore al ginocchio procurato in allenamento