Il consigliere Pellegrino : Ora vedremo chi paga l’Imu

Riceviamo dal consigliere Fulvio Pellegrino e pubblichiamo testualmente:

“Ieri in Consiglio Comunale abbiamo assistito all’esecuzione di una preconfezionata decisione che colpisce tutti noi cittadini.
Il consigliere Fabiola Centurino sempre assente, oggi è stata sollecitata a presenziare, l’immagine è quella del teatro pittoresco di Pinocchio dove ci sono i burattini di legno che 
Muovono perchè qualcuno decide di muoverli, povertà della libertà.


Abbiamo assistito al comportamento di un Consigliere di minoranza Francesco Rizzo che si è sottratto alla posizione assunta dai consiglieri di opposizione e da lui inizialmente Condivisa per poi accomodarsi in separata sede con primo cittadino, chiedendo sospensione del consiglio, e poi in conseguenza tradire i consiglieri di opposizione in aula tanto da garantire il numero legale cosi da far votare i presenti della maggioranza l’aumento dell’IMO  con il primo cittadino e rimanere in aula garantendo cosi il numero legale per la votazione dell’aumento dell’IMU.


Abbiamo assistito ad interventi di consiglieri che in strada sparlano a zero contro l’amministrazione poi in Consiglio si comportano come ostaggi.


Oggi è il giorno in cui la politica a Lipari ha toccato veramente il fondo della bottiglia.
I cittadini ovviamente non tutti dovranno pagare e pagare l’aumento IMU.
Quale consigliere comunale mi sono opposto a tale volontà.


Da domani chiederò a chi di competenza del Comune quanto è necessario per accertare chi ha pagato l’IMU in questi anni, chi la deve pagare, quanto credito ha il Comune alla voce IMU 
E se sono state fatte le richieste di pagamento.
Continuerò a fare politica per il bene del Comune di Lipari, per la verità, onestà e libertà”.

Il Consigliere
Pellegrino Fulvio