Gianni Iacolino : il ricordo di Gisabella

di Gianni Iacolino

Era un piacere incontrarlo scambiandoci un sorriso. Era anche il suo sorriso a renderlo così amabile. Con i suoi comportamenti da gran signore e da corretto servitore dello Stato  si è guadagnato la stima di chi lo ha conosciuto. Numerose volte ci incontrammo in circostanze delicate negli anni ’70 , io nel mio ruolo di giovane medico e lui di saggio maresciallo e ,tutte le volte, ebbi modo di apprezzare la sua condotta, sempre di alto spessore umano.

Così voglio ricordarlo

Share