Fonti e…pronti : Trippa stop and go !

Alle Eolie si mangia benissimo. E non mancano, fortunatamente, i giovani talenti ai fornelli come Francesco Fonti che delizia i lettori del Giornale di Lipari con le sue fresche opere d’arte. Francesco guarda lontano, al suo idolo Antonino Cannavacciuolo. Ovviamente, partendo dagli ingredienti delle sue isole per rivisitare, piatto dopo piatto ma con tanta discrezione, le leccornie della tradizione eoliana e non solo come vedrete in questa rubrica…

Trippa stop and go !

Fate un battuto di cipolla aglio carote sedano e porro. Successivamente tagliate la trippa e pezzi grossolani fateli rosolare e sfumate con del vino bianco; una volta evaporato prendete delle patate sbucciatele e aggiungetele al composto con abbondante acqua per circa 1 ora . Al termine aggiungete dei pezzi di prosciutto crudo tagliato finemente e delle costine di parmigiano, fate cuocere per un’altra mezz’ora … Spegnete e servite.

Cosa occorre :

1 kg trippa , 4 patate,  230 g prosciutto crudo,  sedano, cipolla , aglio ecc. quanto basta,  1 litro d’acqua.

Bozza automatica 21