“Furia” avvistato nuovamente alle Eolie

Il biologo Isgrò : "capodoglio perso di vista "

” E’ stato appena avvistato un Capodoglio in difficoltà con una rete impigliata nella coda alle Isole Eolie… ma la notizia incredibile è che si tratta di Furia, il Capodoglio che rimase impigliato tre mesi fa in una spadara e che purtroppo sparì portandosi con se la rete ancora impigliata nella pinna caudale senza riuscire a liberarlo completamente!!!! L’assurda coincidenza è che una bambina proprio ieri mi ha mandato una foto in cui ha disegnato questo capodoglio libero, animale di cui avevamo perso le tracce e anche le speranze a Luglio!!!

SONO FELICISSIMO… IL CAPODOGLIO FURIA E’ ANCORA VIVO!!!! Speriamo solo che questa volta si lasci aiutare perchè l’ultima volta che l’abbiamo avvistato era così agitato che l’abbiamo dovuto battezzare “furia” e non ci ha permesso di liberarlo completamente. E’ prontamente intervenuta la Guardia costiera di Lipari che sta monitorando il Capodoglio sperando di poter intervenire per liberarlo da quest’ultimo pezzo di rete”. Così il biologo marino Carmelo Isgrò su Fb, intorno alle 19,00. Il capodoglio è stato avvistato a Pollara.