Da Pavone (ex Art.1) auguri a Sindaco&La Cava

Riceviamo da Bartolo Pavone (ex Art. 1) e pubblichiamo

Bartolo Pavone
Bartolo Pavone

Desidero augurare al dott. Alessandro La Cava buon lavoro per l’incarico ricevuto dal sindaco Giorgianni. Con questa nomina, il Sindaco Giorgianni ha voluto,probabilmente, premiare l’articolo da me scritto tempo fa sulla questione riguardante l’art uno e il ruolo del presidente La Cava. Se ricordate nel mio articolo, dissi: “ l’unica persona che può dare chiarimenti veri per come si sono svolti alcuni passaggi per la nomina dell’assessore da destinare all’art uno è il Sindaco Giorgianni”, oggi i fatti mi hanno dato ragione. Il presidente dell’art 1 dott. Alessandro La Cava ha sempre manifestato grande stima, simpatia, affetto politico e personale verso il sindaco. Secondo il mio modesto parere, il nostro Sindaco non ha gradito che il movimento civico Art uno fosse rimasto fuori dall’amministrazione comunale. Appena, letta la notizia, mi è venuto in mente un fatto accaduto a Canneto subito dopo le elezioni tra il sindaco e il La Cava ,presso il piccolo bar, mi ricordo lo sguardo ricco di affetto personale e di stima politica che traspariva tra di loro, la dolcezza delle parole con cui trattavano alcuni punti essenziali per rilanciare l’economia delle nostre isole, lo stile nei movimenti e nel camminare come spesso vediamo in TV durante le manifestazioni pacifiche fatte da grandi politici nazionali e regionali, oggi quegli sguardi ricchi di stima, di condivisione, hanno avuto un esito, probabilmente, positivo verso gli impegni futuri che dovranno sostenere. Chiudo, con un “ bocca al lupo” al neoconsulente dott. Alessandro La Cava, con la speranza che tra i due, possa continuare l’amore che entrambi nutrono per le nostre isole e di raggiungere obiettivi in campo nazionale e mondiale di massimo livello.

Ins. Bartolo Pavone