Camion spazzatura in mare : l’angelo che ha soccorso l’autista

La Uil vicina al lavoratore attende verifica dinamica ma ricorda le denunce del sindacato sull’usura dei mezzi

Nel video di Simone Stramandino si vede chiaramente un turista , un angelo sceso in terra al momento giusto , per soccorrere l’autista Giuseppe Barcellona. Lo trascina in spiaggia per le prime cure in attesa degli altri interventi come importantissimo di una donna, un medico, che gli praticherà il massaggio cardiaco e del gommone che lo trasferirà al porto dove c’era l’ambulanza.

Frattanto si registra l’intervento della Uiltrasporti. ” Apprendiamo del grave incidente occorso questa mattina con un mezzo della raccolta rifiuti della ditta Loveral precipitato in mare a Lipari – dichiara la UIltrasporti Messina – e da subito il nostro pensiero è rivolto al lavoratore al quale siamo vicini auspicandone la pronta guarigione “ .
Chiediamo che le dinamiche dell’incidente vadano accertate ovviamente dalle autorità competenti e pertanto ci riserviamo dal dare giudizi di merito – conclude la UIltrasporti- ma non possiamo che rilevare come l’usura e la vetustà di quei mezzi e delle condizioni di sicurezza in cui opera la ditta Loveral nei cantieri delle isole sia stata oggetto negli anni e nelle scorse settimane di numerose denunce di questo sindacato e di successivi rilievi e sanzioni dell’ispettorato del lavoro” .

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01