Art.1 chiede ugualmente le dimissioni del Sindaco

Comunicato Art. 1

Alla luce delle ultime novità relazionate dal primo cittadino durante la conferenza stampa in merito al problema dell’acqua gialla,

Premesso che secondo noi il problema non può essere riferito esclusivamente ad una disfunzione del dissalatore relativamente alle ultime 2 settimane;

Considerato che solo qualche giorno fa, sottovalutando il problema, ci definiva “limitati” con desiderio di visibilità;

Ritenuto che la questione andava gestita con meno superficialità;

Considerato che la tutela della salute dei cittadini per noi prescinde da qualunque bega di natura personale e politica;

Accertata la responsabilità di quanti hanno gestito la questione senza attenersi, se non dopo i nostri solleciti, scrupolosamente alle norme dettate dal DL n.31 del 2001.

Si chiede

Le scuse pubbliche da parte del primo cittadino per le frettolose dichiarazioni rese in un momento di “limitata” lucidità e le successive immediate dimissioni per manifesta incapacità politica nella gestione della cosa pubblica.

Art.1