Anche quest’anno Lipari e Vulcano con spiagge da ” Bandiera Blu “

canneto mare 2

L’edizione 2015 delle Bandiere Blu premia 248 spiagge italiane, con 9 new entry rispetto all’edizione passata, mentre escono dalla lista, per non aver rispettato i rigidi standard, cinque località.

Bandiera_blu_feeLa Liguria si conferma ancora una volta campione regionale, con 20 località vincitrici, tra cui Sanremo, seguita da Marche e Toscana, rispettivamente con 18 e 17 bandiere. Sono 14 le bandiere per l’Abruzzo, 13 per la Campania, 10 per la Puglia, 8 Emilia Romagna e Lazio 5 come l’anno scorso, mentre la Sardegna aumenta e passa da 6 a 7.

Le spiagge che hanno perso il riconoscimento: Marina di Gioiosa Jonica, Amendolara e Cariati in Calabria, Scanno in Abruzzo e Pozzallo in Sicilia.

Le pagelle sono state stilate dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee), sulla base dell’eccellenza delle acque e su diversi fattori ambientali e paesaggistici. Tra i vari indicatori: impianti di depurazione funzionanti, gestione dei rifiuti, cura dell’arredo urbano e delle spiagge e la possibilità di accesso al mare per tutti i fruitori senza limitazioni.

Per quanto riguarda Sicilia il riconoscimento è andato a Lipari e Vulcano (Messina); Ispica-Santa Maria del Focallo/Ciricà, Ragusa-Marina di Ragusa (Ragusa); Menfi (Agrigento)