Alicudi e l’ultimo tagliatore di trombe marine : raccolta fondi per un documentario

Silvio Taranto è un pescatore 70enne nato sull’isola siciliana di Alicudi. Punto di riferimento per gli abitanti, per la sua simpatia e disponibilità, è conosciuto soprattutto per aver mantenuto vivo un antico rito locale. Silvio, infatti, è l’ultimo tagliatore, capace di tagliare le trombe d’aria marine che minacciano l’arcipelago. Lo scenario è dunque quello di un’isola dove le leggende convivono con la realtà. Nonostante oggi sia dominante lo scetticismo dei suoi compaesani, l’uomo crede ancora nelle sue capacità. 

Lasciare una testimonianza prima che il tempo sbiadisca questa tradizione mitica è l’obiettivo di sei laureandi in cinema della RUFA (Rome University of Fine Arts) di cui tre pugliesi, una campana, una romana e una siciliana, Chiara Guglia, che per girare il documentario ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe.

“A Gennaio siamo stati ad Alicudi per dei sopralluoghi e per conoscere il protagonista della nostra storia: Silvio. Durante questa prima trasferta abbiamo realizzato delle riprese del luogo.

Torneremo sull’isola a breve, dal 28 maggio al 5 giugno, periodo nel quale svolgeremo tutte le riprese necessarie per la realizzazione del documentario” spiega Chiara. 

Nonostante gli studiosi abbiano dato delle spiegazioni plausibili alle innumerevoli testimonianze di questi racconti, la tradizione dei ‘tagliatori’ continua ad affascinare e a restituire suggestioni. 

L’obiettivo della campagna è fissato a 5mila euro per il completamento dell’opera.

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile al link

https://gf.me/v/c/gfm/purpurea