Acquacalda alla Protezione Civile: lavori di protezione da realizzare al più presto

Nota dell’associazione “Amici di Acquacalda” ai responsabili della Protezione civile regionale e nazionale, Cocina e Borrelli ; al presidente della Regione Musumeci e al sindaco di Lipari , Marco Giorgianni :

Oggetto: interventi pubblici in Acquacalda, comune di Lipari. Isole Eolie.

Egregio Ing. Cocina,

Le scriviamo a nome della cittadinanza tutta di Acquacalda e dell’Associazione Amici di Acquacalda, per ricevere, in via d’urgenza informazioni, circa lo stato di avanzamento dei: lavori definitivi di sistemazione della strada interrotta a seguito della forte mareggiata del dicembre 2019, provvisoriamente ripristinata a fine luglio 2020, e dei lavori in mare di protezione dell’abitato programmati da tempo, iniziati e interrotti anni fa (esattamente a gennaio 2009, da parte dell’ATI di Ravenna, Ciro Menotti). Nonché per sollecitare e caldeggiare la loro ormai indifferibile e prioritaria attuazione e compiuta realizzazione.

A seguito di notizie pubblicate sulla stampa locale, abbiamo appreso con soddisfazione che il 3 settembre scorso è stato deliberato un ulteriore stanziamento, dopo quelli deliberati a primavera scorsa, e che, il 14 settembre, si è tenuto un incontro a Catania con il Sindaco di Lipari Marco Giorgianni, che ci legge in copia, ed altri funzionari del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, per affrontare le più urgenti questioni relative a tale ambito per il Comune di Lipari.

È stato inoltre nominato il Sindaco di Lipari Marco Giorgianni Soggetto Attuatore con disposizione n.2 del 7/9/2020 dal Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci – Commissario Delegato (OCDPC 657/2020 art.1 comma 2), che in tale occasione ha definito le ulteriori e più dettagliate procedure da attuare per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza del lungomare di Via Mazzini e di protezione dell’abitato della frazione di Acquacalda.

Le chiediamo pertanto con la presente di essere tempestivamente informati delle specifiche caratteristiche e dei progetti degli interventi deliberati nonché dei tempi programmati per l’avvio dei lavori sulla strada e in mare. I lavori dovranno necessariamente essere intrapresi senza indugio in ragione dell’approssimarsi della stagione invernale, caratterizzata da numerose piogge e dal rischio di violente mareggiate che inevitabilmente darebbero luogo ad ulteriori gravi danni.

In proposito, si segnala che le attuali soluzioni provvisorie non sembrano in grado di resistere a tali probabili fenomeni naturali che sono ricorrenti durante l’inverno sulla strada litoranea di Acquacalda per la sua esposizione geografica.

Inoltre, procrastinare ulteriormente i lavori in mare aggraverebbe la continua erosione del litorale di Acquacalda che sta mettendo a grave rischio l’abitato. Ci rendiamo sin d’ora disponibili – come Associazione – per qualsiasi attività di verifica in sito o altra attività di monitoraggio da svolgere in qualità di cittadinanza attiva.

Grazie dell’attenzione

Cordiali saluti

Associazione Amici di Acquacalda