A Lipari non puoi fare la pupù ma il Consiglio comunale sogna l’aeroporto

Sommessamente

Altre ore di Consiglio comunale di Lipari sulla proposta per la realizzazione di un aeroporto-aviosuperficie da inserire nel piano triennale delle opere pubbliche in attesa che si finanzi uno studio di fattibilità. La proposta è passata con un emendamento, approvato dai presenti con due astenuti. Come al solito, appassionati gli interventi di chi ci crede, soprattutto con le risorse del recovery fund, sottolineando la necessità della struttura per lo “sviluppo” in alternativa ai collegamenti marittimi. Ma quando si parla di “sviluppo” si sa che c’è un depuratore ultimato , ancora in attesa di collaudo , e che proprio per questo vengono impediti , ancora dopo tanti anni, nuovi allacci e la nascita anche di nuove realtà produttive ?

Ma di quale “sviluppo” si parla in Consiglio quando non si può fare nemmeno la pupù in questo comune ? La Regione, ora , contesta al Comune di prendere in carico la struttura; il Comune risponde che deve prima essere collaudato e che ci vogliono le risorse per la gestione. Quando si definirà la questione ?

Voliamo alti ? No, meglio bassi cominciando a mettere nelle condizioni di investire nel territorio, in un momento tutt’altro che facile, chi intende farlo , potendo andare al bagno. Per la campagna elettorale c’è ancora tempo…

Scarica il volantino https://www.giornaledilipari.it/wp-content/uploads/2021/02/259.volantino.Maxicash.18.02.21.pdf

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7