Tarnav collegamenti veloci

Amp Eolie, l’assessore Croce: ” proposta perimetrazione 9 novembre a Palermo”

assessore corce amp

Lipari- Si accelera improvvisamente, sul percorso che dovrà portare all’istituzione dell’Area Marina Protetta delle Eolie. L’assessore regionale al territorio e ambiente, Maurizio Croce, intervenuto questa mattina, nell’aula consiliare, su richiesta del sindaco Marco Giorgianni, ad un incontro alla presenza di una rappresentanza degli stakeholders locali ( Legambiente, Aipf, diving, Federalberghi, pontili ecc.) ha invitato le amministrazioni eoliane a presentare una proposta di perimetrazione al tavolo tecnico convocato a Palermo per il prossimo 9 novembre.

sergio costanzo

Una proposta che se condivisa dalle popolazioni dell’arcipelago sarà inviata al Ministero dell’Ambiente per chiedere l’istituzione di uno strumento per la tutela della principale risorsa di questo territorio, il mare. Se ne parla da almeno 30 anni ma vista la determinazione di Croce sembra essere la volta buona. ” Farò di tutto- ha detto Croce – affinchè si raggiunga questo risultato. L’Amp deve essere vista come una opportunità di sviluppo e per questo non si può prescindere dalla condivisione delle popolazioni. La gestione è un passaggio successivo che deve vedere, come già accade in altre parti, i comuni parte attiva”.

aladdin

Presente, oltre al sindaco di Leni, Riccardo Gullo, anche il sindaco di Favignana , Giuseppe Pagoto, che ha parlato della riserva marina come opportunità per lo sviluppo delle Egadi dove com’è noto è stata istituita alcuni anni fa. Il sindaco Marco Giorgianni ha annunciato che la preoccupazione maggiore è rappresentata dalla reale condivisione della popolazione: ” Nella prima decade di ottobre farò convocare il Consiglio comunale affinchè si definisca una proposta entro i termini indicati dall’Assessore”.

 

Share