Trasporti marittimi : le soluzioni chieste da AssoImpreseEolie

Nota di AssoImpreEolie all’Assessore Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità Marco Falcone, al dirigente generale Fulvio Bellomo, al dirigente del servizio aereo e marittimo, Dorotea Piazza e ai sindaci eoliani :

Sandro Crivelli, presidente AssoImpreseEolie

Nell’ottica di un necessario ed urgente potenziamento dei servizi legati anche ai trasporti marittimi, si sottopone all’attenzione dei destinatari della presente quanto segue:

In concomitanza con l’arrivo a Reggio Calabria dei treni Frecciarossa ed Italo, tenendo anche conto dei viaggiatori provenienti dagli scali aeroportuali di Reggio Calabria e Catania, si chiede l’immediata riattivazione della linea aliscafi diretti da Lipari per Reggio Calabria con la corsa mattutina delle ore 7:00 con le derivanti coincidenze dalle altre isole del nostro arcipelago ed un’altra corsa di ritorno pomeridiana oltre quelle previste, con partenza da Reggio Calabria per Lipari alle ore 19:45.

Rafforzare la tratta con le navi Napoli – Isole Eolie – Milazzo e viceversa, con tre corse settimanali e due in media e bassa stagione;
Posticipare l’ultima corsa aliscafi delle ore 19:00 alle ore 20:00 per Milazzo Lipari e viceversa;
Effettuare la corsa serale Lipari – Vulcano – Milazzo e viceversa della nave Ro Ro Caronte e Tourist anche la domenica;
Alla nave Siremar da Milazzo Vulcano Lipari far posticipare la partenza alle 18.30 come nei precedenti anni.
Il ripristino della corsa aliscafi nei giorni di lunedì e mercoledì alle ore 7:00 con la tratta Filicudi Salina Rinella Lipari.


La possibilità di poter accedere ad un biglietto unico attraverso una carta servizi che possa essere semplificativa per i viaggiatori, attraverso la connessione delle società di trasporti nazionali e regionali.

Ritengo sia un atto dovuto alla popolazione ed ai turisti tutti, che rimangono ancora oggi nell’impossibiltà di potersi imbarcare per le isole per mancanza di posti, condannati ad attese snervanti;

Ribadisco che non possiamo più convivere con ulteriori disagi con i quali soprattutto noi isolani ed i turisti che scelgono di trascorrere le vacanze nelle nostre isole siamo costretti a vivere.
Ci confrontiamo da troppo tempo con una realtà poco degna di un paese civile, soprattutto in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo.

Fiducioso in un vostro positivo ed immediato riscontro, Porgo

Distinti Saluti

Assoimpreseeolie
Il Presidente
Alessandro Crivelli

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01