Stromboli, Del Bono ( Federalberghi): ordinanza sbarchi sindaco migliora fruibilità

il presidente di Federalberghi , Christian Del Bono

il presidente di Federalberghi , Christian Del Bono

Accogliamo con favore il provvedimento del sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, che regolamenta gli sbarchi dei visitatori delle minicrociere o motonavi con numero superiore alle 200 unità sull’isola di Stromboli.

L’ordinanza sindacale – che giunge a seguito delle eruzioni che hanno interessato il vulcano il 3 luglio e il 28 agosto scorsi – ha una duplice valenza, dichiara Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Isole Eolie e Isole minori Sicilia.

In primo luogo, si punta ad aumentare la sicurezza del porto di Stromboli, evitando di sovraffollare l’area portuale e quindi di poter meglio operare in situazioni di emergenza. In secondo luogo, nel prevedere un’alternanza degli sbarchi in due fasce orarie, a seconda che le barche provengano dalla Calabria o dalla Sicilia, diluisce in un arco di tempo maggiore il numero di visitatori presente sull’isola, evitando quindi che in determinati giorni della settimana ed ore della giornata le aree portuali e in quelle di immediata vicinanza al porto possano subire un sovraccarico di persone.

“Si tratta di un primo provvedimento – ha commentato Del Bono – che potremmo definire di visitor management nella misura in cui riduce l’impatto antropico sulla destinazione. Questo, avrà per altro un effetto positivo a cascata anche sulle altre isole dell’arcipelago perché comporterà uno scaglionamento degli sbarchi. Riteniamo che interventi di questo genere contribuiscano a migliorare l’esperienza di visita nell’arcipelago sia per i turisti che per quanti ci visitano in giornata; auspichiamo possano essercene altri anche di altro tenore con l’obiettivo di aumentare la qualità di vita e di visita nelle nostre isole”.

 

Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Federalberghi Isole Eolie

conviene

tarnav promo 20

Share