Strada Culia – Pirrera: geom. Paino sollecita interventi, assessore Sardella…pure

pirrera 1

Lipari- “Sono di Lipari ma….risposte? E nel silenzio si consuma il dramma di una frazione che rischia il degrado! “. Così il geom. Stefano Paino lanciando un post sul gruppo FB del Giornale di Lipari, sulle condizioni della stradella Culia-Pirrera. Condizioni critiche , per le quali la processione della Madonna dello scorso 15 settembre ha deviato il suo percorso storico. ” Quella strada- ha segnalato Paino- oltre che a servire diverse famiglie che stanno proprio verso la parte più bassa, andando verso Culia, serve anche come via di emergenza poiché in alcune di queste famiglie ci sono dei disagi abbastanza importanti.

Come vi mostrerò nelle foto una parte presenta già il muro crollato ed è il motivo per quale la strada è sta chiusa ma c’è un altro tratto scendendo verso Culia che è già a rischio crollo. Serve un intervento urgente. Non possiamo stare ulteriormente in questo limbo, posto che l’eventuale crollo del muro possa finire sulle auto che transitano nella sottostante rotabile. Come si vede, il muretto esistente è già inclinato per una serie di equilibri statici che giorno dopo giorno fanno cambiare l’assetto statico stesso arrivando ad un evitabile collasso strutturale e quindi crollo. PER FAVORE INTERVENIAMO. Grazie e scusate il maiuscolo” .

pirrera 2pirrera 3

pirrera 4pirrera 5

Non è mancato, tra gli altri, l’intervento dell’assessore alla viabilità Giovanni Sardella: ” Ti rispondo con molta lealtà , ho sollecitato gli uffici competenti circa 20 giorni addietro e mi hanno assicurato che l’intervento era stato programmato e che a giorni avrebbero mandato la ditta per ripristinare. Mi sorprende come mai non sono ancora intervenuti, lunedì mi recherò negli uffici per verificare personalmente perché non hanno ancora proceduto al ripristino .Mi dispiace molto per i disagi. Speriamo che il tutto si risolva al più presto”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7