Spaccio di marijuana: mamma in libertà, figlia ai domiciliari

Barcellona- Il Gip Anna Adamo ha revocato gli arresti domiciliari ad Immacolata Saporita, 55 anni, mentre ha confermato la stessa misura restrittiva a Caterina Cincotta 22 anni. Si tratta rispettivamente di mamma e figlia arrestate mercoledì notte dai Carabinieri dell’isola in flagranza di reato per possesso di marijuana ai fini di spaccio. Sono difese dall’avv. Fabrizio Ferrara il quale ha preannunciato istanza al tribunale del riesame.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01