Sidoti e le partecipate “dimenticate”

di Angelo Sidoti

sidoti 4Faccio un breve riepilogo dei dati analizzati fino ad oggi in materia partecipate del Comune di Lipari direttamente o indirettamente per il tramite delle stesse:

– SRR Società a.r.l. : ultimi dati disponibili 2014

– Eolie per l’Ambiente S.r.l. : ultimi dati disponibili 2014

– Leader II Eolie a.r.l. : ultimi dati disponibili 2014

– Lipari Porto S.p.a, : ultimi dati disponibili 2014

– Sviluppo Eolie S.r.l. : ultimi dati disponibili 2014

 

Restano ancora da analizzare le seguenti partecipate:

– Ecosviluppo Eolie a.r.l. : ultimi dati disponibili 2008

– Eolie Acquedotti S.r.l. : ultimi dati disponibili 2014

– Eolie Manutenzioni S.r.l. : ultimi dati disponibili 2010

– Eolie Servizi S.p.a. : ultimi dati disponibili 2013

– Gal Leader Isole Parco Unico del Mediterraneo : ultimi dati disponibili ?

 

– SAE S.p.A. : ultimi dati disponibili 2009

– SV.IM Società Consortile per Azioni : ultimi dati disponibili 2011.

 

Come potete rilevare in questa seconda fascia di società partecipare i dati disponibili risalgono ad alcuni anni fa o addirittura non esistono.

Ad esempio la SV.IM Società Consortile per Azioni per me è una novità. Trattasi di un Consorzio Garanzia Collettiva fidi in liquidazione dal 23.01.2014. La partecipazione che risulta da banca dati è pari al 0.05%.

Poi compare anche la Eolie Acquedotti S.r.l. controllata interamente dalla Eolie Servizi S.p.A. anch’essa in liquidazione.

Stranamente mentre i dati della Eolie Acquedotti S.r.l. sono disponibili al 31.12.2014 (perdita di Euro 2.831), quelli della controllante ad oggi non risultano pubblicati.

Queste ultime società fanno parte di quella famosa GALASSIA di Società miste costituite ai tempi dell’Amministrazione Giacomantonio.

Certo sarei curioso di comprendere quali sono stati i costi sopportati dal Comune di Lipari in tutti questi anni per l’avvio di questa esternalizzazione dei servizi.

Mi auguro che qualche testa pensante liparota non voglia ripercorrere gli errori del passato se non prima viene posta la parola fine su questa miriade di società che gravitano attorno all’Ente o venga affrontato seriamente il problema della loro gestione.

 

Ps: dall’elenco mancano GAL,GAC di nuova costituzione….