Senato, Orrù (Pd): zone franche urbane a Pantelleria e Lampedusa

La senatrice Pamela Orrù
La senatrice Pamela Orrù

Il testo è in Commissione Ambiente al Senato e prende spunto dal disegno di legge presentato dalla senatrice del Pd Pamela Orrù. Si tratta del ddl sulle Isole Minori. La stessa parlamentare dei democratici ha proposto degli emendamenti. Tra questi quello di estendere la normativa sulle zone franche urbane anche alle isole di Pantelleria e Lampedusa.

“L’obiettivo – ha dichiarato la parlamentare del Pd – è di garantire a questi due importanti Comuni di frontiera l’estensione di trattamenti fiscali agevolati e di altre misure di sostegno, già previste in altre realtà del Paese. La Commissione Ambiente del Senato è impegnata nell’esame di un testo unificato sulle isole minori, largamente tratto dal mio disegno di legge. Lo scopo di questo lavoro è di affrontare in modo organico i problemi delle isole minori e in particolare di garantire il rispetto dei diritti essenziali come la mobilità, la sanità, l’istruzione e soluzioni concrete adeguate alle necessità.

L’iter del disegno di legge sta andando avanti e confido che si arrivi al più presto ad una sorta di legge quadro per le piccole isole, che costituiscono uno straordinario patrimonio naturale, sociale ed economico ma hanno anche bisogni del tutto particolari rispetto al resto del territorio nazionale”.

Gli emendamenti portano anche le firme dei senatori del Pd Vaccari, Caleo, Puppato e Ranucci ed hanno un filo rosso. “Puntano – ha concluso la senatrice del Pd – a migliorare ulteriormente il ddl per lo sviluppo delle isole minori in materia di sostenibilità dell’economie isolane, di maggiore coinvolgimento delle comunità nei processi decisionali ed in particolare nel comitato paritetico istituito con regioni e i ministeri, di semplificazione delle procedure autorizzative per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili”.