Sanità: piano assunzioni parte con i trasferimenti

Palermo- Prima la mobilità tra diversi ospedali, poi la stabilizzazione dei precari e , quindi, i nuovi concorsi. E’ questa la direttiva regionale che Asp e ospedali dovranno seguire per le assunzioni.  Entro il 13 aprile- come riporta il Giornale di Sicilia- i manager dovranno presentare il piano delle assunzioni che segue questi passaggi e subito dopo potranno avviarlo. L’assessore Baldo Gucciardi ha detto che sono stimate oltre 8000 nuove assunzioni: si stima che un terzo saranno coperte con la mobilità, un terzo con la stabilizzazione, un terzo con i nuovi concorsi.Le nuove assunzioni nella sanità inizieranno con i trasferimenti.