San Calogero: i nuovi “comandamenti” scritti sul muro

C’è, evidentemente, una entità suprema all’ex stabilimento termale di San Calogero che scrive i suoi comandamenti sul muro . E così si scopre che “le acque sono inquinate” e che è ” vietato fare i bagni”. Non è mancato il sopralluogo dei Vigili urbani per vederci chiaro. Ovviamente si resta in attesa di capire cosa si vuole fare di questa risorsa. Basta con le marchette…