Rifiuti, c’è maretta con i lavoratori