Primo maggio con #indirettadacasamia

Dalle 20,00 alle 24,00 su Tele’s Puta Radio

Messina, 1 maggio 2020 – “Chi fermerà la musica” è  il titolo di una famosa canzone che, oggi più che mai, ci dà l’idea di quanto immenso sia il potere della musica, ossia la sua capacita di unire, di aggregare ed avvicinare persone lontane, impossibilitate a stare vicine, che riescono a sentirsi molto vicine, accanto le une alle altre, nonostante l’imperversare dell’epidemia da Coronavirus, che, a causa della sua subdola  letalità, ha rinchiuso tra le mura di casa l’intero universo, isolando le persone e  bloccando quasi tutte le attività umana.


Emerge, difatti, che l’unica forma di attività umana che il virus non è riuscito a umiliare e non riuscirà a scalfire minimamente è la creatività artistica, soprattutto quella legata alla musica, che, da sempre. supera ogni barriera.  La pensa così anche il Patron dell’iniziativa musicale “Primo Maggio 2020 #indirettadacasamia”, nonché autore e regista, 

Franco Arcoraci, il quale dichiara: “Anche se siamo costretti a stare distanti la musica ci unisce“.  Lo spettacolo musicale andrà in onda dalle ore 20.00 alle ore 24.00, sull’emittente televisiva siciliana Tele’s Puta Radio TV, canale 611 del digitale terrestre, in streaming, sull’App Puta Radio e sull’omonima pagina Facebook. Paky Arcella, Giusy Venuti ed Helga Corrao, condurranno la kermesse musicale che vedrà partecipi artisti del calibro di Alessio Creatura,RomantikaDavide De MarinisCarlo MercadanteDario Baldan BemboMarco Ferradini e Marta FerradiniRosarioVenutiMirkoCasadeiGino Accardo Antonello CarozzaGerardo TangoAlex SilipoSilverGianluca RandoCecilia GayleCarmelo Pellitteri e Christine PirrottaAntonio ZuozoRodolfo Maria Gordini,Franco J.MarinoAntonio ManciniGisella Cozzo,DeshedusGianni DrudiGianluca GeminiDreams MusicNatale Galletta e Giovanni GallettaBarbara CavaleriJacopo Perosino, Liana Marino, Miriam Foresti, Skaperol, Vorianova, Mizio Vilardi. In collegamento Federico l’Olandese Volante (Disc Jockey), Mario Falcone (Scrittore), Daniele Unione (Chef), Carlo Lecchi (Presidente Associazione Vinile Italiana), Alex Peroni (Speaker Radiofonico), Biagio Maimone (Opinionista), Aurelio Coppeto (Opinionista) Sandra Caschetto (Opinionista), Giuseppe Gallinella (Opinionista), Mauro Paoluzzi (Produttore Discografico), Ivan Cottini (Ballerino), Bianca Maria Berardi (Ballerina). 

Tale iniziativa ha un duplice significato: celebrare la Festa dei lavoratori e, nel contempo, favorire un messaggio di solidarietà e di sostegno a favore dell’organizzazione no-profit messinese “Il sogno di Morgan“, che si prefigge l’intento di reperire fondi per l’acquisto di un esoscheletro cibernetico per il giovane Morgan Bertolami, affetto da tetraparesi spastica.