Media Santa Lucia solarizzata, Centurrino: primo passo per la sostenibilità ambientale

COMUNICATO STAMPA

IL PLESSO S.LUCIA DI LIPARI PASSA ALL’ENERGIA SOLARE

merlino centurrinoRidurre i consumi ed incentivare l’energia pulita sono gli obiettivi dell’installazione dell’ impianto fotovoltaico nella scuola media Santa Lucia di Lipari. Un impianto da 11 kWp, certificato, prodotto in Italia con i migliori materiali di costruzione. Il lavoro è stato realizzato, in tempi davvero brevi, dalla ditta “Geomar” di Nello Vecchio, vincitrice dalla gara d’appalto. Si attende, adesso, l’attivazione della linea di collegamento dello stesso alla rete della Centrale Elettrica per l’avvio ufficiale. Tale intervento di efficientamento energetico, oltre a consentire un risparmio economico grazie alla riduzione dei consumi, renderà le strutture più confortevoli ed ecosostenibili, a conferma dell’impegno preso dall’Amministrazione per incrementare l’utilizzo di energia pulita nel territorio comunale.

L’impianto è stato finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del Progetto PO FESR – Asse 2: “Uso efficiente delle risorse naturali” (2007-2013), in compartecipazione con il Comune di Lipari, previa apposita convenzione dello stesso con l’Istituto Scolastico “Lipari”, a cui appartiene il plesso S.Lucia, e “Lipari 1”. Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione di una vasca da destinare alla raccolta e il riciclo delle acque piovane e la messa a norma dei servizi igienici dell’edificio. Questi interventi vanno ad inserirsi nell’ambito di una scuola che, come ho avuto modo e piacere di constatare in occasione di una recente visita, grazie a diversi finanziamenti europei, negli anni è riuscita a dotarsi di una strumentazione didattica moderna e di tecnologie innovative a garanzia dell’efficienza e dell’efficacia del servizio scolastico offerto. Nei prossimi giorni, la stessa ditta inizierà i lavori di riqualificazione energetica dell’edificio scolastico S.Domenico Savio, facente parte dell’Istituto Comprensivo “Lipari 1”. Tale intervento comporterà l’installazione del medesimo impianto fotovoltaico (stessa capacità di produzione/emissione di energia dell’impianto di S.Lucia) collocato sempre sul tetto della scuola, al fine di ridurre il consumo energetico e rendere il plesso energeticamente autosufficiente.

A nome dell’Amministrazione di cui faccio parte, ci tengo a sottolineare la grande importanza che questo progetto riveste non solo per le scuole, che ne beneficiano direttamente, ma anche per l’intera comunità. Esso rappresenta, infatti, un primo passo a sostegno della sostenibilità ambientale del nostro territorio dalla quale dipende lo sviluppo di una sostenibilità economica e sociale. Bisogna essere consapevoli che si tratta prima di tutto di un fatto culturale: capire l’importanza di investire per il futuro, per l’ambiente, per la salute significa spendere meno e meglio, cercando di ridurre ogni inutile spreco, guadagnando in vantaggi a lungo termine sulla qualità della vita. In questi anni, l’Amministrazione si impegnerà maggiormente per cercare di realizzare, o quantomeno, avviare dei progetti che abbiano lo scopo di garantire all’ambiente che ci ospita la giusta attenzione, facendo di Lipari un Comune virtuoso.

L’Amministrazione Comunale

L’Assessore all’Ambiente e alla Sostenibilità Territoriale

(Centurrino Fabiola)