Marevivo, “Delfini guardiani”: gemellaggio tra Alicudi e Filicudi

delfini guardiani alicudi fili

Comunicato Stampa

GLI ARCIPELAGHI DELLE EGADI E DELLE EOLIE MOBILITATE PER ‘DELFINI GUARDIANI’

Oggi gemellaggio tra Alicudi e Filicudi

13 novembre – In questi giorni, si stanno mobilitando per proteggere la propria bellezza e, di conseguenza, il proprio futuro gli arcipelaghi delle Eolie e delle Egadi; e lo fanno attraverso i bambini, protagonisti con le loro scuole di un percorso di educazione ambientale, “Delfini Guardiani”, che li farà diventare sentinelle junior, attive nella salvaguardia della propria terra e del proprio mare.

Gli studenti, guidati da operatori Marevivo e dagli insegnanti, si spostano da un’isola all’altra, attivando gemellaggi come quello di ieri tra Stromboli e Panarea e quello di oggi tra Alicudi e Filucudi per condividere emozioni ed esperienze. A Panarea hanno ascoltato e dato anche forma ai racconti del maestro d’ascia Andrea Tesoriero su come si costruisce una barca in legno utilizzando attrezzi tipici e assi di legno.

Ad Alicudi, percorrendo l’isola dalla spiaggia di Bazzina fino all’arco roccioso del Perciato, gli alunni, insieme a Monica Blasi dell’associazione Filicudi Wildlife Conservation, hanno fatto una lezione pratica sulla biodiversità e approfondito anche l’impatto dell’uomo sulla salute dei delfini e delle tartarughe.

delfini guardianidelfini guardiani 1

Ieri è stata la prima giornata ricca di emozioni e di scoperte per i futuri “delfini guardiani” delle Egadi, ovvero gli studenti di Favignana e Marettimo, che hanno intrapreso, insieme ai docenti, le attività previste dal progetto di educazione ambientale targato Marevivo e MSC.

A Favignana, hanno perlustrato la spiaggia della Praia i 45 bambini delle primarie dell’istituto comprensivo “Antonino Rallo”, insieme alle maestre, agli operatori di Marevivo e dell’A.M.P. Isole Egadi, raccogliendo conchiglie e altri reperti. Dopo aver esplorato la spiaggia, gli studenti si sono spostati presso i laboratori della scuola per studiare, anche al microscopio, i reperti marini raccolti. Anche Giuseppe Pagoto, Sindaco del Comune di Favignana e Presidente dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, è intervenuto per incontrare e salutare i bambini: “E’ importante portare avanti progetti di educazione ambientale nelle nostre isole per far crescere in voi, che siete il futuro delle nostre isole, l’amore per le meraviglie del nostro mare”, ha sottolineato Pagoto.

delfini guardiani 3

A Marettimo sono 14 i bambini futuri “guardiani” dell’isola: ieri l’intera sezione, dalla I alla IV, è stata coinvolta nell’attività “Conoscere il mare” sulla spiaggetta di “Scalo Vecchio”. I saluti dell’amministrazione sono stati portati dall’Assessore all’istruzione Emanuela Serra, intervenuta sulla spiaggia di Marettimo.

Il progetto di Marevivo e MSC è realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione AIPF “Aeolian Islands Preservation Fund”, di Mari del Sud Resort & Village di Vulcano, della Fondazione Barbaro, di Federalberghi Isole Eolie, di Ustica Lines e di Siremar. L’iniziativa, che coinvolge circa 450 studenti degli arcipelaghi delle Eolie e delle Egadi, gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente, di Federparchi, dei Comuni di Lipari, Leni, Malfa, Santa Marina Salina, Favignana e dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

delfini guardiani 5