Lipari: Si rifugia in una macelleria per evitare pestaggio

Lipari- E’ stato inseguito da un nutrito gruppo di giovani isolani, una ventina di persone, per una sorta di regolamento di conti, dopo una lite , a quanto pare, per futili motivi avvenuta poco prima. Un ragazzo, forestiero, visibilmente spaventato, si è “rifugiato” intorno alle 18,00 dentro una nota macelleria del centro , assediata all’esterno, per una decina di minuti, dal gruppo liparese. I proprietari dell’esercizio per evitare il minacciato pestaggio sono stati costretti a chiamare i Carabinieri.

All’arrivo dei militari dell’arma i ragazzi isolani hanno fatto perdere le loro tracce. Indagini in corso anche attraverso alcune telecamere.