Lipari, è emergenza idrica: in arrivo una nave cisterna

Dissalatore a basso regime come annunciato stamane. Il Sindaco in viaggio per Lampedusa e il vicesindaco Orto sollecitano la Regione e domani arriverà una nave

Lipari- Nota del Sindaco Marco Giorgianni all’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità Dip. Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti; Alla Ditta GE.DIS scarl Gestione Dissalatori; Al RUP dei lavori di realizzazione sez. A – impianto di dissalazione

OGGETTO: Emergenza idrica isola di Lipari

il rinnovato dissalatore di LipariSi fa seguito ai colloqui finora intercorsi per ribadire la situazione di criticità ed emergenza che l’isola di Lipari è costretta a fronteggiare; difatti, le frequenti interruzioni della produzione di acqua prodotta dal dissalatore di Lipari hanno generato ingenti problemi al complesso sistema di distribuzione idrica sull’isola, situazione peraltro aggravata dalla riduzione dei quantitativi di acqua fornita a mezzo navi cisterna, con conseguenti disservizi alla cittadinanza.

Considerato che la richiesta inoltrata da questa Amministrazione relativamente all’incremento del quantitativo di acqua prodotta dall’impianto di dissalazione di Lipari, ad oggi, non ha avuto riscontro, si chiede con urgenza ai destinatari della presente, ognuno per le proprie competenze, di adottare urgenti provvedimenti che consentano di far fronte, nell’immediato, alle gravi criticità in atto e, quindi, poter garantire l’erogazione idrica alla popolazione, necessaria per scongiurare ulteriori disservizi ed inconvenienti igienico-sanitari nonché di ordine pubblico.

Lipari, 15/01/2015

Il Sindaco

Marco Giorgianni