Lipari: Centro di riabilitazione Asp fermo da marzo, è normale ?

Riportiamo dal gruppo Fb Controcorrente eoliana e pubblichiamo

Centro Riabilitazione : rassicurazioni su funzionamento struttura del direttore La Paglia

È scomparsa la riabilitazione a Lipari? Tra i tanti problemi della sanità nelle nostre isole, ci stiamo dimenticando della grave situazione della riabilitazione insulare, in particolare ma non solo a Lipari. Infatti il centro di riabilitazione di Canneto, struttura pubblica, è chiuso dal 10 marzo scorso, così come si legge nell’avviso esposto nel portone d’ingresso, mentre i 2 centri privati convenzionati funzionano attivamente e così pure gli studi privati.

Risultati? Se hai necessità di fisioterapia e di visite fisiatriche, devi pagare di tasca propria medici e fisioterapisti privati della riabilitazione che in alcuni casi vengono da fuori o tu paziente con l’accompagnatore devi recarti fuori dall’isola, con notevole perdita di tempo quando il mare lo consente e con costi non indifferenti. Per non dimenticare quelle persone gravemente disabili che non possono viaggiare per le loro precarie condizioni.

A tutt’oggi non si hanno notizie sulla riapertura di Canneto, così pure per la ripresa delle visite ambulatoriali del fisiatra in ospedale che sono ancora misteriosamente sospese da qualche anno o più, mentre tutte le altre visite specialistiche si svolgono regolarmente, con prenotazione al numero verde. Come mai, dottore La Paglia, succedono cose del genere? Da chi dipende? La Paglia lo invitiamo a rispondere a questo gruppo social, visto che, come ho scritto sopra, i pazienti di Lipari si vedono costretti a rivolgersi ai privati e a pagamento per fare la fisioterapia.

I 4 sindaci eoliani sono a conoscenza di questo grave disagio? Oppure pensano che i cittadini che hanno dovuto interrompere la fisioterapia da marzo o quelli che la devono fare per la prima volta non hanno diritto alla fisioterapia e alle visite ambulatoriali e domiciliari del fisiatra del SSN?

Perché il dottore Baldanza, fisiatra dell’Asp 5 Messina da molti anni qui a Lipari, non fà più visite e da parecchio tempo? Ho provato a chiederlo al diretto interessato, ma si è limitato a rispondermi che, a causa del regolamento disciplinare dell’Asp 5 Messina, non può rilasciare alcuna dichiarazione di alcun tipo. Cosa deve fare questo gruppo social e soprattutto cosa devono fare i cittadini eoliani per avere risposte in merito?

Se il Centro di Riabilitazione resta chiuso per motivi ancora ignoti, allora perché i centri privati, convenzionati e non convenzionati, sono regolarmente aperti? Perché gli altri specialisti ambulatoriali, esempio oculista, otorino, neurologo, cardiologo, etc. possono continuare a svolgere le visite e il fisiatra no, con tutte le conseguenze negative per noi liparoti che siamo costretti a recarci a Milazzo o a Barcellona o a Messina per la riabilitazione o a doverci rinunciare?

È o non è una grave contraddizione chiedere di ridurre gli spostamenti delle persone se non per necessità assoluta e poi costringerci ad andare fuori da Lipari per visite e trattamenti riabilitativi presso enti pubblici e che fino a quasi un anno fa’ sono stati sempre svolti dagli operatori pubblici della riabilitazione in servizio a Canneto e in ospedale a Lipari, operatori sempre presenti sull’isola e invece da troppi mesi tenuti inspiegabilmente inoperativi?

Tenere il centro di riabilitazione di Canneto non operativo, non consentire le visite fisiatriche e non consentire i trattamenti riabilitativi a Lipari non costituisce forse interruzione di pubblico servizio che l’Asp 5 Messina invece continua a garantire sul territorio negli altri distretti diversi da Lipari?

A chi dobbiamo rivolgere questa domanda: a lei dottore La Paglia o all’assessore Razza oppure dobbiamo chiedere al ministro Speranza di inviare degli ispettori al riguardo o chiedere lumi alla magistratura ? Per completezza d’informazione e chiudere in bellezza, va detto che oltre alla riabilitazione/fisioterapia nel centro di canneto c’é anche la preziosissima LOGOPEDIA che é ferma da marzo.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01