Lipari, a Pirrera il solito problema dell’acqua gialla

Dalla rubrica Voi chiedete, l’Amministrazione risponde a cura del dott. Michele Giacomantonio portavoce del sindaco di Lipari

A Pirrera arriva acqua e terra

di Giuseppina Bonanno

Sono tre anni che abbiamo il problema dell’acqua in località Pirrera. Dopo aver sollecitato personalmente il Sig. Sindaco e l’Assessore Orto ancora il problema non è stato risolto. Abbiamo messo un depuratore sotto il lavello in cucina, ci sono due filtri che si dovrebbero cambiare ogni otto mesi, invece li dobbiamo cambiare ogni due mesi, stamane sono venuti i tecnici di Milazzo e hanno dovuto cambiare i filtri, per non parlare degli altri elettrodomestici.

Gentile signora Bonanno,

Questo problema, che purtroppo non è solo di Pirrera ma di tutte le località dove non arriva l’acqua diretta, è ben presente all’Amministrazione. Succede che quando riprende il flusso dell’acqua questa si trascina anche delle impurità e dei detriti. Praticamente bisognerebbe fare “spurgare” il flusso ma questo vorrebbe dire gettare via ettolitri di acqua: un rimedio costoso ed un spreco intollerabile. Si sta vedendo come risolvere il problema ma non è cosa facile. Se non si dovesse arrivare ad una soluzione accettabile l’Amministrazione potrebbe pensare ad una riduzione della tariffa per tutti gli utenti che si trovano in questa situazione. Cordiali saluti

Michele Giacomantonio