L’Amministrazione : da lunedì lavori ripristino ad Acquacalda e Stromboli

Maltempo : Eli

Per la frazione di Lipari prima fase delle opere dopo i danni di dicembre in attesa dell’ok della Regione al progetto di riqualificazione ambientale. In via di definizione l’iter per gli interventi a Vulcano

(Comunicato) Completati gli ultimi adempimenti amministrativi, prenderanno finalmente avvio, lunedì 1 giugno, i lavori di ripristino e messa in sicurezza infrastrutturale della frazione di Acquacalda (Lipari) e di Stromboli, duramente colpite dalle mareggiate nello scorso dicembre e per cui, con Ordinanza di Protezione Civile n. 657 del 28 marzo 2020, era stato dichiarato lo stato di calamità.

Il Sindaco Marco Giorgianni, nominato Soggetto Attuatore per effettuo della stessa Ordinanza, ha seguito in questi mesi, nonostante gli inevitabili rallentamenti dovuti all’emergenza sanitaria da Coronavirus, il percorso amministrativo sia per quanto riguarda le progettazioni necessarie alle diverse aree colpite che gli stanziamenti e il recupero delle somme adeguate ad interventi risolutivi definitivi: “Iniziamo con i primi interventi di messa in sicurezza a Stromboli, con il ripristino della viabilità della Via Marina, e ad Acquacalda, con i lavori di ripristino parziale della viabilità della via Mazzini, che speriamo possano dare respiro al borgo e ai suoi abitanti. Si tratta, naturalmente di una prima fase, in attesa dell’approvazione definitiva da parte della Regione del progetto – ben più consistente e strutturato – di sistemazione e riqualificazione ambientale della costa di Acquacalda e di protezione dell’abitato e della strada litoranea, per cui abbiamo chiesto e ottenuto il recupero dei fondi residui di precedenti finanziamenti, per un importo totale di oltre 4 milioni di euro da eseguire in 2 lotti, e che dovrebbe verificarsi comunque in tempi brevi, per cui siamo in costante contatto con gli Uffici preposti. È in fase di svolgimento anche l’iter di approvazione degli interventi a Vulcano, in località Ponente e Gelso, di cui daremo notizie già nei prossimi giorni mentre, come noto, sono già stati realizzati i lavori di ripristino del molo di attracco degli aliscafi a Ginostra, effettuati tramite procedure in somma urgenza dal Comune di Lipari, prima ancora che fosse emessa l’Ordinanza di Protezione Civile e dichiarato lo stato di calamità.”

L’Amministrazione Comunale

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01