Il sindaco Giorgianni ribadisce : ” Nessun caso di Coronavirus “

Giorgianni : "occorre responsabilità, ci saranno controlli "

“Nessun caso di Coronavirus alle Eolie”. Lo ha ribadito il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni nella diretta facebook di oggi, programmata dopo le notizie diffuse da Il Mattino con le stesse dichiarazioni del primo cittadino. ” I casi sono due : o la notizia non è vera o in seguito all’indagine epidemiologica, all’Asp di Napoli, hanno pensato che non era il caso di allertare l’Asp di Messina perchè avrebbe dovuto farlo per legge. Noi non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione e anzi abbiamo allertato anche la Regione per richiedere maggiore attenzione “.

Il Sindaco ha aggiunto che “ogni mattina, all’inizio della giornata lavorativa si fa una verifica con le autorità sanitarie e ad oggi, in seguito a tutte le verifiche fatte risultano tamponi con esito negativo. Certamente non vi informo sulle procedure in corso perchè sono normali in tutte le isole”.

I tamponi si fanno nei seguenti casi : se si rientra dai paesi a rischio, se occorre essere sottoposti a interventi chirurgici, per persone coinvolte in delle indagini epidemiologiche . “Siamo in un territorio particolarmente esposto, è vero, sento ancora inviti a bloccare, a chiudere , ma ciò si fa secondo delle leggi e noi applichiamo le leggi. La mobilitò è aperta in tutta italia” .

” Se ci dovessero essere notizie diverse- ha annunciato Giorgianni- sarete opportunamente informati, ogni giorno ci sono delle attività ordinarie di verifica ma non costituiscono fino a quando ci sarà un caso positivo un pericolo per voi”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01