Il Museo di Lipari all’archeologa Maria Amalia Mastelloni

Palermo- Varate le nomine dei dirigenti delle soprintendenze, in gran parte archeologi. Tutto all’insegna della rotazione come voluto dall’assessore Maria Rita Sgarlata tranne che a Trapani con la riconferma dell’uscente. Per quanto riguarda Messina, il nuovo direttore è l’architetto Rocco Scimone che prende il posto dell’arch. Salvatore Scuto il quale non ha ancora accettato la sede di Enna. Al museo di Lipari arriva, invece, l’archeologa Maria Amalia Mastelloni in sostituzione del prof. Umberto Spigo. Confermatissimo alla Soprintendenza del Mare di Palermo il prof. Sebastiano Tusa.