Il direttore sanitario Asp 5: percorso nascita in sicurezza a eccezione dell’evento parto

ospedaleAbbiamo messo in sicurezza il percorso nascita a eccezione dell’evento parto. Così il direttore sanitario dell’Asp Domenico Sindoni in replica alle notizie sul trasferimento di due ginecologi su tre a Milazzo. ” E’ stato garantito – ha scritto in una nota- la realizzazione di un collegamento funzionale con l’U.O.C. di Ostetricia di primo livello  del P.O. di Milazzo , attraverso l’attivazione di una equipe integrata territorio/ospedale , al fine di garantire la presa in carico della gravida/partoriente.

Tale percorso prevede che l’unità consultoriale provveda alla gestione della gravidanza fisiologica fino alla 38esima settimana in collaborazione con il dirigente medico ginecologo del P.O.  e/o proveniente dal P.O. di Milazzo , epoca in cui viene presa in carico dall’U.O. di Ostetricia di Milazzo ove è disponibile una foresteria dedicata.

Nella gravidanza a rischio si provvede ad inviare la gravida presso il centro Hub di riferimento sia attraveso l’elisoccorso , sia, in caso d condizioni meteo avverse , via mare mediante protocollo d’intesa con la Capitaneria di Porto.

Per quanto riguarda la gestione delle emergenze indifferibili si è ritenuto prevedere la presenza di un dirigente medico ostetrico per turno, fra i dirigenti del P.O. e quelli provenienti dall’U.O. di Ostetricia di Milazzo a sostegno dell’area chirurgica . I dirigenti medici ostetrici di Lipari, oltre a rimanere nell’organico del P.O. saranno integrati dai dirigenti provenienti dall’U.O.C. di Ostetricia del P.O. di Milazzo al fine di garantire la continuità assistenziale del percorso e il mantenimento e l’arricchimento degli aspetti professionali”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7