Il Centro studi ricorda Cecilia Mangini, i suoi lavori dedicati alla cave di pomice

Il Centro studi ricorda Cecilia Mangini, i suoi lavori dedicati alla cave di pomice

Si è spenta il 21 gennaio scorso a Roma, Cecilia Mangini. Era nata a Nola di Bari il 31 luglio del 1927. E’ stata una regista documentarista antesignana del genere, una vera pioniera del cinema del reale. Il Centro Studi Eoliano ne piange la perdita e ricorda la straordinaria esperienza che ha portato alla scoperta dei suoi lavori dedicati alle cave di Pomice del 1952 ed alla pubblicazione del volume “Lipari 1952, Viaggio nelle cave di pietra pomice” a cura di Claudio Domini e Mattia Felice Paino e alla Mostra delle sue Foto nel corso del 2015.

Le isole Eolie, grazie alle opere di Cecilia Mangini, sono state presenti al festival “Du documentaire italien”, che si è tenuto a Bruxelles dal 26 al 29 novembre 2015. Cecilia Mangini nella sua visita a Lipari in occasione della
presentazione del volume, raccontò a Giuseppe La Greca e a Mattia Paino il caro ricordo di quando si reco’ nella nostra isola negli anni cinquanta e ebbe occasione di conoscere l’ospitalità e l’affettuosità degli eoliani.

Questo ci piace ricordare in sua memoria:
Avevo perso il vaporetto per Panarea e a Lipari non esisteva nè
albergo nè locanda; a mio ricordo c’era solo una mescita di vini e
di acqua fresca dove sono alla fonda i pescherecci [Marina
Corta]. Vago lungo l’intreccio delle stradine del paese alla ricerca
di una soluzione, chiedo dove sia possibile dormire. “Da me” me
lo dice con semplicità una donna con un lattante in braccio e una
bambina attaccata alla sua mano, “stanotte sono sola,
dopodomani sera mio marito torna dalla pesca”. Sul pianerottolo
di casa sua ci laviamo i piedi in un catino d’acqua fresca, gli
zoccoli li lasciamo fuori della porta, dentro mi accolgono la
frescura di un pavimento di ceramica a piastrelle e l’incanto
dell’ospitalità isolana: da allora in poi, mai più vissuta.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7