” I Turchi alla Marina”, Cantori popolari : rievocazione valorizza identità di eoliani

(Comunicato) Suggestione, successo, trionfo queste solo alcune emozioni vissute ieri sera alla chiesa dell’Immacolata di Lipari per l’epilogo della tre giorni dedicata alla Rievocazione Storica “I Turchi alla Marina”.

Un evento, su un fatto realmente accaduto, riportato alla luce grazie ad un lunghissimo, attento, minuzioso e scrupoloso lavoro, durato mesi e mesi e suffragato da fonti storiche che dimostrano come Lipari sia stata luogo, approdo, rifugio e conquista, tra mito e realtà, sin dalla notte dei tempi.

Una rievocazione, quella di ieri sera, che ha messo in evidenza il valore ed il coraggio del popolo eoliano, dove trova risalto la grande capacità di resistenza dei liparoti, sino ad ergersi forti e coraggiosi nella difesa della loro libertà, non curanti della morte.

Ogni dettaglio è stato curato nei minimi particolari, ogni scena ha evidenziato quei tragici momenti.

Dall’assedio, allo scempio al cannoneggiamento della propria terra, tutte cose realmente accadute e vissute.

Ed è stato questo il messaggio che “I Cantori Popolari delle Isole Eolie” hanno voluto trasmettere: restituire alla gente del luogo la memoria di quei fatti che radicatisi nel vissuto di ogni famiglia, nel tempo hanno costruito l’identità ed il carattere della popolazione eoliana.

Una popolazione ingegnosa, resistente, forte, operosa ed arguta, capace di rialzarsi dopo ogni avversità e dolore, maldisposta a piangersi addosso.

Tutto riuscito ed alla perfezione, con un pubblico attento e partecipe, calato in pieno nelle scene via via susseguitesi, sino a giungere al termine con una esplosione d’applauso, accompagnata da una interminabile standing ovation.

A noi, “Cantori Popolari delle Isole Eolie”, non resta altro che dire grazie a tutti i partners, al service audio-luci, ai costumisti per gli splendidi e suggestivi abiti, alle forze dell’ordine, alla Ditta Paino R. per la realizzazione del villaggio storico, a tutti coloro (qui non menzionati) che in maniera diversa hanno contribuito alla riuscita della Rievocazione ed infine, ma non perché ultimi anzi tutt’altro, al Nostro Direttore Artistico e Regista Nino Alessandro ed alle Autorità politiche con in testa il Sindaco Marco Giorgianni e l’Assessore alla Cultura, Tiziana De Luca.

Persone che hanno voluto e creduto fortemente questo progetto, sposandolo e portandolo avanti a suon di sacrifici ma che alla fine hanno non vinto ma, stravinto questa loro grande scommessa, regalando alla popolazione intera una grande
pagina storico-culturale che merita certamente di essere rivissuta. Grazie al pubblico, grazie a tutti e che questo grande successo sia per le Eolie foriero per uno splendido 2020.
Auguri!!!!

Share