Giovani Protagonisti per l’Energia all’Istituto Isa Conti di Lipari

Riceviamo dal geom. Bartolo Profilio e pubblichiamo:

Giovani Protagonisti per l’Energia all’Istituto Isa Conti di Lipari.

giovani energiaSi è tenuto oggi nell’Aula Magna dell’Istituto Isa Conti di Lipari un incontro del progetto “Giovani Protagonisti per l’Energia”, curato dall’associazione ONLUS Fare Verde, in collaborazione con il Ce.S.A.R. e l’Università di Perugia.

Lo scopo di questi incontri divulgativi è quello di diffondere la cultura del risparmio e dell’efficientamento energetico-ambientale.

Relatori di questi incontri sono 15 ragazzi under 35 provenienti da 15 Regioni italiane diverse.

Per la Sicilia, il portavoce è stato Bartolo Profilio, venticinquenne liparoto, studente alla facoltà di Ingegneria di Messina (ramo Edile) e attualmente titolare del suo Studio Tecnico Professionale, che ha avviato da poco proprio grazie al suo diploma di Geometra conseguito proprio al nostro Istituto Isa Conti.

Fare Verde ha prelevato i 15 giovani dalle loro regioni di origine e li ha fatti confluire tutti a Perugia, nei locali del Ce.S.A.R. per prepararli sui temi principali quali riscaldamento globale, effetto serra, risparmio energetico, efficientamento dei consumi, fonti rinnovabili.

Molte visite presso aziende virtuose in campo energetico hanno completato la preparazione di base.

Il seguito è stato organizzato via “Webinar” tematici, ovvero seminari online, in streaming diretto a cui i Giovani Protagonisti hanno partecipato, ma aperti a chiunque.

I protagonisti oggi sono stati i ragazzi delle classi terze e quarte che hanno accolto con notevole interesse e tantissima curiosità i temi trattati.

Gli alunni, sono intervenuti con domande appropriate ed hanno dimostrato di possedere una buona preparazione di base sui concetti, merito della docenza del nostro istituto.

Purtroppo per problemi logistici e visto il periodo caldo “pre-esami” non è stato possibile incontrare tutte le classi che compongono i due plessi, ma in accordo con la Dirigente Prof.ssa Tommasa Basile, si è deciso di ripetere l’iniziativa all’inizio del prossimo anno scolastico, permettendo così a tutti gli studenti di diventare a loro volta “Ambasciatori delle Fonti Rinnovabili”.

All’ingresso del plesso centrale dell’istituto è possibile, per i ragazzi che non hanno potuto assistere all’incontro, ritirare la copia del volantino “interattivo”.

Un modello accattivante dal punto di vista grafico e ricco di contenuti: in pochissimo spazio, grazie all’utilizzo di QR Codes e di link è stato possibile concentrare una enormità di informazioni.

Per i ragazzi dell’Isa Conti basterà inquadrare con la fotocamera del loro smartphone il codice (con un apposita app gratuita) e verranno catapultati nel mondo dei contenuti digitali, contenenti video, foto e documenti attinenti al tema.

E’ anche stato indetto un concorso che permetterà ai primi 3 ragazzi che risolveranno un questionario con esito positivo di ricevere un PowerBank solare (una sorta di caricabatterie alimentato solo tramite la luce del sole).

I ragazzi, che rappresentano il futuro della nostra terra, devono conoscere tutto quello che riguarda il consumo energetico e devono sapere distinguere con consapevolezza le fonti rinnovabili che permettono di risparmiare denaro e di salvare l’ambiente.

La prossima tappa sarà all’Istituto Verona-Trento di Messina e a partire da metà Giugno i 15 Giovani Ambasciatori insieme ai rappresentati di Fare Verde, gireranno per le piazze delle principali città italiane.

La campagna, promossa dal Ministero, ha fatto dei social-media un punto di forza: questo è un uso corretto di Internet, Facebook e Instagram!

Chiunque voglia accedere ai contenuti può collegarsi all’indirizzo http://giovaniprotagonisti.fareverde.it e condividere con altri i contenuti digitali.

Per diffondere cultura, il metodo migliore è sempre la condivisione delle informazioni ed oggi grazie ad Internet abbiamo un grandissimo potere: un popolo informato può fare la differenza!!!