Ex Pumex: Sindaco rassicura su pagamento stipendi, protesta rinviata

gli ex Pumex
gli ex Pumex

Nota della FP CGIL di Messina al Sindaco di Lipari, Marco Giorgianni e p.c. al direttore generale dell’Assessorato Autonomie locali

Lipari vertenza ex Pumex.

La FP CGIL facendo seguito alle comunicazioni formali del Comune di Lipari con nota 11668 del 12.05.2016 e ai contatti telefonici con il Sindaco del Comune con cui si rassicurano i lavoratori sulla certezza del pagamento degli stipendi entro la fine del mese, comunica che la manifestazione programmata per Sabato 14 Maggio èrinviata ad altra data tenuto conto della richiesta della stessa Amministrazione al fine di evitare che per motivi di ordine pubblico possa essere cancellata la presenza di qualche autorità, fatto che sicuramente non aiuterebbe il territorio eoliano.

La FP CGIL e la stragrande maggioranza dei lavoratori ex Pumex, come sempre avvenuto, manifestano il loro grande senso di responsabilità e rispetto per il territorio eoliano ma mantengono lo stato di agitazione, formalmente comunicato con l’avvio delle procedure di raffreddamento ex L. 146/90 del 06.05.2016 e prendono atto delle dichiarazioni dell’Amministrazione sul tempestivo pagamento degli stipendi e sull’attivazione di un tavolo di confronto per l’accordo sindacale sull’utilizzazione ed attuazione del progetto.

Al Ministro Alfano, al Presidente della Regione Crocetta e alla rappresentanza della deputazione nazionale e regionale che domani presenzierà a Lipari rammentiamo gli impegni disattesi che Governo Nazionale e Regionale hanno assunto in sede UNESCO sulla stabilizzazione dei lavoratori ex Pumex e CONTINUIAMO A LANCIARE UN GRIDO Di ALLARME sulla condizione lavorativa in cui versano i predetti lavoratori.

Con l’occasione porgiamo distinti saluti.

Messina, 13.05.2016

Il Segretario Provinciale AA.LL. Il Segretario Generale FP CGIL

Francesco Fucile                                    Clara Crocè