Ex Pumex dopo otto anni più determinati che mai

gli ex Pumex fuori dall'Assessorato ai Beni culturali
gli ex Pumex fuori dall’Assessorato ai Beni culturali

Lipari- Dopo otto lunghi anni di precariato e di costanti preoccupazioni ex Pumex più determinati che mai per far valere le loro ragioni. Come già anticipato sono a Palermo, fuori dall’Assessorato ai Beni culturali, e hanno ottenuto di essere ricevuti dalla dirigente Vaccaro. Come evidenziato in precedenza, questa mattina, a Palermo si tiene il tavolo tecnico convocato dall’assessore Purpura per definire entro sei mesi il cammino che i comuni eoliani dovranno percorrere affinchè si crei un comitato di gestione per l’attuazione del piano relativo al sito Unesco delle Eolie. Ma gli ex Pumex si chiedono: ” e noi che siamo ? L’Unesco detta i tempi altrimenti ci farà fuori dalla lista dei siti patrimonio dell’Umanità ma a noi che abbiamo perso il lavoro non solo per il sequestro giudiziaio delle cave, ma anche per la fine dell’attività estrattiva per estare dentro la WHL, chi pensa ? “