Eolie, freddo per stare in casa e mareggiate

Ci mancavano pure le mareggiate anche se questo colpo di coda invernale, con il freddo, rende meno pesante stare in casa per evitare il contagio da Covid -19. Collegamenti marittimi sospesi da e per l’arcipelago per le raffiche di levante con mare forza 5-6. La situazione meteomarina dovrebbe migliorare dalla tarda mattinata di domani quando il vento girerà a ponente e qualche mezzo dovrebbe riprendere a navigare atrimenti se ne parlerà venerdì.

Nelle immagini la forza del mare contro la banchina del porto di Sottomonastero, allagato come accade spesso in queste situazioni. Problemi anche a Canneto, nella località di Calandra dove il mare ha invaso la strada.