Elisoccorso contro il tempo a Filicudi : a Patti è nata Nur

L’arrivo a Patti

Elisoccorso contro il tempo, questa mattina, a Filicudi per una donna , semiresidente nell’isola, in pieno travaglio e in forte sofferenza. Gli attenti medici di guardia hanno subito chiesto l’intervento del velivolo del 118 per il trasferimento a Patti della gestante.

All’elipista del Barone Romeo, la ginecologa Teresa Mastroeni che ha visitato la donna si è subito accorta anche della sofferenza del feto per una bradicardia trasferendola con il collega anestesista, tempestivamente, in sala operatoria dove poco dopo è nata, con un cesareo, la bellissima Nur, Luce in Arabo.

E non poteva esserci luce più bella oggi in ospedale per la grande soddisfazione di quanti si sono adoperati, compresa la dott.ssa Caterina Cacace, nel salvare due vite.