Eccellenze eoliane all’Expo 2015 ma il Comune che fa ?

Riceviamo da Ornella Faraldo e pubblichiamo

Ornella Faraldo del consorzio Cea
Ornella Faraldo del consorzio Cea

La società ULIVETI SAN MARTINO SRL SOCIETA’ AGRICOLA, produttrice di olio extravergine d’oliva di alta qualità da olive coltivate nel beneventano, insieme ad altre aziende prevalentemente nel settore vinicolo, ha costituito il “CONSORZIO DELLE ECCELLENZE AGROALIMENTARI – CEA” che ha come oggetto la promozione dei prodotti dei consorziati e si pone l’obiettivo sociale di collaborare con enti per la formazione di giovani e la riqualificazione di persone senza lavoro per l’inserimento nel mondo agroalimentare.

 La CEA ha sede a Busto Arsizio in Via Zappellini 6. Nel consorzio, oltre al settore oleario, vi fanno parte produttori di vini e dolci tipici eoliani, un produttore di un eccellente Prosecco di Valdobiadene, un produttore di speciali olive calabresi. E’ già stato aperto un showroom dove si possono degustare gratuitamente o acquistare i nostri prodotti. La crisi che incombe in quasi tutta l’Europa ha fatto chiudere molte grandi e piccole medie imprese senza rimedio di ripresa. In Italia, finalmente , abbiamo capito che , per la nostra posizione geografica, per il clima, per la qualità della terra e per la cultura e le bellezze che ci circondano, possiamo risalire sfruttando il turismo attuato in modo serio e non approssimativo, e ritornando all’agricoltura affrontandola in maniera seria, puntando proprio sulla qualità e l’eccellenza del prodotto. Ora la tecnologia dei macchinari e le nuove tecniche di coltivazione ci permettono di presentare prodotti di alto livello. Il nostro consorzio sta già attuando degli stage, tenuti gratuitamente, dai nostri produttori affinchè le persone che vi partecipano potranno avere preparazione e competenza nel settore dell’agroalimentare. Le competenze raggiunte dagli stagisti saranno segnalate anche ad altre imprese.

Le Isole Eolie hanno un posto importante nel consorzio. Vogliamo che vengano conosciute ed apprezzate non solo per il mare ed il clima ma anche per la sua cultura, e per i suoi prodotti enogastronomici.

Nel 2015 a Milano si terrà L’EXPO che sarà improntato proprio sull’agroalimentare. Busto Arsizio è territorio di industrie meccaniche e tessili ma il Sindaco ci ha già promesso un notevole aiuto per affrontare questo importante evento; perciò mi rivolgo al Sindaco di Lipari: il 2015 non è tanto lontano, non arriviamo all’ultimo momento perdendo occasioni come questa. Il Sindaco di Busto Arsizio sta facendo di tutto per organizzare il settore agroalimentare da portare a Milano; Lei, Signor Sindaco di Lipari si dia una smossa perchè avete già tutto tra le mani! Basta solo la volontà di fare, di lavorare, di non sottovalutare le occasioni. Promuovendo le isole con i suoi prodotti in tutta aitalia vi stiamo già dando una piccola mano ma voi dovete muovervi tutti se non volete continuare a lavorare solo 20 giorni all’anno nel mese di agosto!!