Differenziarsi da piccoli per rieducare la comunità del futuro

” La differenziata deve partire dalle scuole, i nostri figli sono il futuro. Di comune accordo con i dirigenti scolastici verranno fatte delle lezioni di educazione ambientale per il corretto modo di conferire. Differenziare è importante, farlo bene ancora di più”.

Così l’assessore all’Ambiente, Massimo Taranto, oggi alla sede centrale del comprensivo Isole, con Alessandro Pinto di Loveral, per concordare con la dirigente Mirella Fanti l’avvio di una campagna rivolta ai più piccoli che, rispetto, agli adulti… apprendono più velocemente. Una macchina mangia bottiglie sarà installata prossimamente anche al terminal aliscafi.