Curzio Malaparte : sul Corriere si parla anche del volume di La Greca

52292212_388483841976256_6918736553401384960_n

Il Centro Studi Eoliano ha il piacere di comunicare che sul Corriere della Sera di oggi, a pagina 44, in un articolo a doppia pagina a firma di Paolo Mieli, viene citato il volume edito dal Centro studi nel 2012, “Curzio Malaparte alle Isole Eolie” di Giuseppe La Greca. Vogliamo ringraziare Paolo Mieli, lo storico più famoso del Paese, per il lusinghiero giudizio di “affiscinante” dato al lavoro di Pino La Greca.
Vogliamo manifestare la nostra soddisfazione e lo stimolo che ci viene dato a proseguire in una difficile ricerca alla scoperta del passato delle Isole Eolie, nell’attivare quel progetto del “Il Percorso del Confino” che vede tra i suoi protagonisti proprio Curzio Malaparte.

Attraverso la predisposizione del percorso vogliamo ricostruire e ricordare, a quasi un secolo dagli eventi, questa pagina fondamentale della storia italiana. Un percorso d’esperienza umana, dal forte impatto emotivo, spazio mentale prima che fisico; il percorso faciliterà la conoscenza dei luoghi dell’esilio in grado di far rivivere le case, le strade, i luoghi che hanno visto la presenza di centinaia di antifascisti.

Il principale risultato che si attende da questo progetto è porre le premesse per la costituzione di una vera e propria rete di tracciati, fruibili dal viaggiatore/turista come percorsi turistici strutturati che, attraverso la partecipazione dei cittadini e degli operatori del territorio, siano in continua evoluzione e si migliorino con ricerche, attività di promozione e interventi di tutela, per la valorizzazione storico culturale del nostro Eoliano.
Lipari, 19 febbraio 2019
Ufficio Stampa Centro Studi