Corso… elettorale

Quattro candidati a Sindaco di Lipari su cinque, con le rispettive sedi elettorali in 50 mt di strada ( più o meno) del corso Vittorio Emanuele. Ad un mese e mezzo dalle elezioni del 12 giugno la campagna elettorale si appresta ad entrare nel vivo anche se per la presentazione delle liste e delle candidature, ci sarà tempo fino al 14 maggio.  C’è già chi pensa di raggiungere Marina corta e tornare attraverso la soprastante via Garibaldi per evitare sguardi e messaggi subliminali (se non forme improprie di accattonaggio ) e chi invece, non avendo nulla da fare, intende prestarsi al “corso” intensivo elettorale. Sarà una sorta di venghino signori venghino al “circo” politico e mediatico sotto lo slogan ” Immagina , puoi ! “. In questi dieci anni, gli ultimi due dei quali terribili, è cambiato il mondo (anche quello della pubblica amministrazione) e non sappiamo ancora cosa potrà accadere.

Speriamo che qualcuno riesca a stare con i piedi per terra e ad elaborare progetti di concretezza e risposte celeri. La risposta alla classica domanda ” cosa farà nei primi cento giorni ? ” dovrà fare la differenza anche perchè i nuovi Sindaco e Consiglio comunale si troveranno subito a fare i conti con l’emergenza estate sperando che dopo la bella stagione si torni a programmare quella successiva.

Di sicuro ci saranno i 53 milioni del PNRR per immaginare un futuro solare ma ad oggi denso di nubi…auguri Lipari !

Propaganda elettorale sul Giornale di Lipari