Comune di Lipari, rigenerazione urbana : sottoscritta convenzione con Venetico per progetti da quasi 3,5 mln

Comune di Lipari, rilascio CIE su prenotazione dal 1° febbraio

(Comunicato) Si rende noto, con massima soddisfazione, che il Comune di Lipari ha sottoscritto la convenzione con il Comune di Venetico ai fini della partecipazione alla richiesta di finanziamento di progetti di rigenerazione urbana prevista per quei comuni con popolazione inferiore che, in forma associata, presentino una popolazione superiore a 15.000 abitanti.

Gli obiettivi di tale misura di finanziamento sono volti alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione, al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale, nel cui ambito il nostro Comune ha pertanto presentato 3 progetti:

  • Miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ambientale mediante abbattimento delle barriere architettoniche delle aree pubbliche del territorio comunale

Si tratta di un’opera fondamentale per il nostro territorio per cui si è previsto un importo pari a 800.000 euro, per l’adeguamento delle rampe e degli scivoli esistenti e la realizzazione di nuove opere di abbattimento delle barriere architettoniche e garantire l’accessibilità ad aree e servizi pubblici.

  • Miglioramento della qualità del tessuto sociale mediante la promozione delle attività culturali e sportive riguardanti la ristrutturazione edilizia del Palazzetto dello sport Nicola Biviano.

            L’intervento, per un importo complessivo di 200.000 euro prevede opere di ristrutturazione edilizia

            della struttura, delle superfici e aree da gioco al fine del miglioramento della qualità e del decoro della struttura sportiva.

  • Manutenzione e rifunzionalizzazione di Edificio pubblico avente finalità di sede della Polizia Municipale e centro di Protezione Civile Comunale.

Il progetto prevede, per un importo di 2.400.000 euro, la riqualificazione dell’edificio ex asilo nido di via Cappuccini e la sua restituzione alla collettività quale sede dei Vigili Urbani e della Protezione Civile, in un’area ad oggi non utilizzata ma che certamente è strategica e ottimale rispetto alle necessità anche operative e di intervento delle due strutture comunali.

Prosegue dunque, dopo la presentazione delle schede di progetto per le nostre isole al Bando Isole Verdi, l’imponente lavoro che questa Amministrazione ha svolto e continua a svolgere, pur a fine mandato, nello sfruttamento di tutte quelle opportunità che consentano uno sviluppo del territorio non solo infrastrutturale ma anche e soprattutto volto al miglioramento dei servizi e della qualità della vita.  

Si ringrazia l’Ufficio tecnico del Comune di Lipari e il Segretario Generale che ne ha curato gli aspetti amministrativi.

                                               L’Amministrazione Comunale