Caronte&Tourist: solo una nave per Salerno, i Franza puntano su Catania

(gazzettadelsud.it) La Caronte&Tourist sposta parte dei suoi interessi verso il porto di Catania. È stata siglata una joint venture con il gruppo Tomasos ed è stata costituita una nuova società, la “New TTT Lines” per l’esercizio di una linea di cabotaggio tra il capoluogo etneo e Napoli, che vedrà impiegata una delle due navi attualmente in servizio tra Messina e Salerno, la Cartour Gamma. Sulla rotta che porta dallo Stretto alla Campania resterà una sola nave, la Cartour Epsilon. È una scelta per certi versi “storica” (mai i Franza avevano puntato finora i loro interessi sul porto di Catania), motivata dalla volontà di investire ancor di più nel settore delle Autostrade del mare ma maturata anche alla luce «delle iniziative, continue e scomposte, assunte dall’amministrazione comunale di Messina». Il riferimento è alle 4 ordinanze in 8 mesi riguardanti il traffico diretto verso la linea Messina-Salerno.