Canneto e…la tramontana

I venti del primo quadrante ( Tramontana, Greco e Levante) com’è noto, fanno soffrire Canneto. La prima parte del 2021, in questo senso è stata clemente consentendo la realizzazione in fretta e furia (al 75%) del contestato nuovo lungomare. L’auspicio è che le opere, che riprenderanno a breve e che sono comunque da rivedere , non subiscano interruzioni a causa del meteo.

Frattanto da registrare l’entrata, soprattutto dai varchi più larghi della Marina Garibaldi, di sabbia e sassi sulla strada e la comparsa delle prime buche sotto il marciapiede.

A Calandra, poi, i soliti disagi che si documentano nelle foto.