Buono socio – sanitario 2016

COMUNE DI LIPARI

PROVINCIA DI MESSINA

Capofila

Distretto socio-sanitario 25

Il Presidente del Comitato dei Sindaci

VISTA la L.R. n. 10/2003, art. 10

VISTI i Decreti Presidenziali 7 luglio e 7 ottobre 2005

VISTO il Decreto Presidenziale 10 luglio 2008

VISTO il D.A. n. 92 del 23.01.2015

VISTO l’avviso emanato dal competente assessorato regionale con nota n. 3244 del 04 febbraio 2015

Rende noto

Che si accolgono le domande di concessione del buono socio-sanitario di cui L.R. n. 10/2003, art. 10.

Possono presentare istanza le famiglie residenti nel territorio comunale che accolgono:

• anziani ultra69anni in condizioni di non autosufficienza certificata (invalidità civile 100% con indennità di accompagnamento);

• disabili gravi riconosciuti e certificati ai sensi della L. 104/92;

I soggetti per i quali viene richiesto il beneficio devono essere conviventi – la convivenza deve essere anagraficamente accertabile – e legati da vincoli di parentela.

Il limite di reddito del nucleo familiare (compreso il soggetto da assistere) per l’accesso al buono, valutato con certificazione ISEE, è fissato in € 7.000,00.

Le istanze di concessione del buono, redatte su apposito modello disponibile presso l’ufficio servizi sociali o nel sito istituzionale www.comunelipari.gov.it dovranno essere inoltrate al comune di residenza entro e non oltre il 30 APRILE 2016 e dovranno essere corredate dalla seguente documentazione:

massaggio 1

1. Attestazione I.S.E.E. dell’intero nucleo familiare in corso di validità;

2. verbale della commissione invalidi civili attestante l’invalidità al 100% con indennità di accompagnamento, o – in alternativa – certificazione attestante la disabilità grave ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. 104/92.

Si precisa che nelle situazioni di gravità recente, per le quali non si è ancora in possesso delle certificazioni richieste, dovrà essere prodotta la seguente documentazione:

• per gli anziani certificato del medico di medicina generale attestante la non autosufficienza, corredato della scheda multidimensionale, di cui al Decreto Sanità 7 marzo 2005.

• per i disabili certificato del medico di medicina generale, attestante le condizioni di disabilità grave e/o non autosufficienza, corredato della copia dell’istanza di riconoscimento della stessa ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge n. 104/92.

Saranno escluse le istanze pervenute non corredate dai certificati sopra indicati.

Lipari, 8 febbraio 2016

f.to

Il Presidente del Comitato dei sindaci

Marco Giorgianni

 Si ricorda ai gentili utenti che la scadenza per la presentazione delle domande di accesso ai benefici socio-assistenziali di base è fissata alla data del 26 febbraio 2016 e che le stesse dovranno essere accompagnate necessariamente da un’attestazione I.S.E.E. in corso di validità ovvero rilasciata in data successiva al 15 gennaio 2016. Per informazioni e ritiro modulistica, rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali – Via Maurolico snc – Tel. 0909887505/506.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7