Asp 5, esecuzione degli screening sierologici sui soggetti esposti al contagio e categorie professionali

(Comunicato Asp 5) Facendo seguito a quanto comunicato ieri, ai sensi della direttiva regionale 14005 del 16/4/2020 avente ad oggetto Screening epidemiologici mediante test sierologici e/o quantitativi, si fa presente che le misure di sanità pubblica volte ad interrompere le catene di contagio del virus SARS-Co V-2 prevedono l’esecuzione degli screening su una vasta fascia di categorie professionali.

Questa Azienda ha già iniziato a programmare le attività per tutte le fasce previste e procederà dando priorità ai lavoratori maggiormente esposti al contagio quali gli operatori sanitari degli ospedali e dei servizi territoriali anche convenzionati, i soggetti fragili e anziani e quelli impiegati nei servizi pubblici essenziali; tali attività saranno svolte in ogni distretto della provincia per tutti i soggetti destinatari, non appena saranno completate le procedure ed i protocolli organizzativi da parte dell’Assessorato Regionale della Salute.