Ustica Lines, Del Bono: atteggiamento responsabile dell’Assessore ma si riapra booking

Comunicato

il presidente di Federalberghi , Del Bono
il presidente di Federalberghi , Del Bono

Incoraggianti i segnali provenienti dall’incontro tenutosi quest’oggi alla presenza dei sindaci e dei sindacati presso la presidenza della Regione a seguito delle minacce di Usticalines di interruzione di parte dei collegamenti marittimi in atto operativi sulle isole Eolie ed Egadi. “Sembrano esserci, i presupposti per un ricomponimento bonario della vicenda, dichiara Christian Del Bono, presidente Federalberghi Eolie e isole minori della Sicilia”.

Nonostante i toni sopra le righe tenuti nella conferenza stampa di ieri da parte di Usticalines, quest’oggi registriamo un atteggiamento responsabile e propositivo da parte dell’Assessore Pizzo, disponibile a ricomporre la situazione nell’interesse delle isole minori e nel rispetto delle procedure amministrative avviate. Questo, è bene precisarlo, in atto non comportano l’annullamento della gara che nel 2014 si era aggiudicata la Usticalines.

“Constatiamo invece nostro malgrado, ha dichiarato Del Bono, la chiusura del booking online di Usticalines. Una cosa è certa, se non si riapriranno al più presto le prenotazioni valuteremo seriamente, assieme ai Comuni delle isole minori, di chiedere un risarcimento per i danni che stiamo subendo”.

“Questo braccio di ferro, non serve a nessuno e rischia soltanto di danneggiare l’economia e la qualità delle vita delle piccole isole siciliane oltre che i lavoratori della compagnia. Auspichiamo, pertanto, ha concluso Del Bono, un pronto ripensamento da parte di Usticalines e l’apertura di un dialogo costruttivo tra le parti”.

Federalberghi Isole Minori della Sicilia

Federalberghi Isole Eolie